APA PASSAGGIO DI PROPRIETÀ BOLOGNA DOCUMENTI NECESSARI:

ACQUIRENTE

-Documento di riconoscimento

-Codice Fiscale

VENDITORE

-Carta di circolazione

-Certificato di proprietà o foglio complementare

-Codice fiscale e documento di riconoscimento

TUTTI I GIORNI DALLE 8.00 ALLE 19.00

SABATO DALLE 8.30 ALLE ORE 12.30

TEL. 051.39.98.06

 

Il Passaggio di proprietà, è la procedura con la quale si trascrive, nei pubblici registri, la titolarità di un veicolo trasferendola da un soggetto ad un altro. I pubblici registri sono due: la Motorizzazione e il P.R.A. (Pubblico Registro Automobilistico ).

 

1)  Vendere il proprio veicolo significa, sotto il profilo normativo, sottoscrivere una “dichiarazione di vendita” con autenticazione della propria firma.

 2) La “dichiarazione di vendita” è contenuta nel retro del “Certificato di proprietà (CdP)” e, al momento della sottoscrizione deve contenere in particolare una marca da bollo da 16,00 Euro e i dati del compratore, per cui non sottoscrivere mai in bianco e/o senza la marca da bollo (altrimenti se poi la marca non viene apposta si verrà sanzionati dall’Agenzia delle Entrate).

3) La sottoscrizione su un documento diverso dal Certificato di Proprietà si giustifica solo se il CdP è stato smarrito/rubato o è deteriorato, ovvero se si possieda ancora il vecchio “foglio complementare” o si tratti di una accettazione di eredità, ma anche in questo caso il documento deve essere esaurientemente compilato, contenendo appunto la dichiarazione di aver venduto,  i dati del acquirente, i dati del veicolo e il prezzo di cessione, per cui, anche in queste circostanze, non sottoscrivere mai in bianco.

4) Sottoscrivere la dichiarazione di vendita a favore di chi in concreto acquisisce il veicolo e non a favore di terzi indicati da quest’ultimo.

5) Non consegnare la carta di circolazione del veicolo venduto senza aver sottoscritto la dichiarazione di vendita.

6) La sottoscrizione della vendita va apposta davanti a uno dei soggetti abilitati dalla legge che sono: titolari

come la nostra agenzia, ufficiali anagrafe e Notai.

7) Richiedere sempre una copia dell' atto di vendita dove indicato data, luogo e ora dell'autentica.

8) Non sottoscrivere mai una vendita in condizioni diverse da quelle descritte (esempio nell' autasalone che vende il

veicolo), si può andare incontro a reato penale quale falso nella formazione /definizione della formazione di vendita

9) Trascorsi due mesi dalla sottoscrizione della dichiarazione di vendita (che va trascritta al PRA - Pubblico Registro Automobilistico, ai sensi dell’art.94 del Codice della strada, entro 60 giorni dall’autentica) verificare presso il PRA o tramite uno studio di consulenza automobilistica l’avvenuta regolare annotazione del passaggio di proprietà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL  PASSAGGIO DI PROPRIETÀ  COSA SAPERE:

051-39-98-06

Lun.-Ven. 8.00-19.00  Sab. 8.30-12.30

tassinari@sermetra.it